Monte Paschi: col bail confiscati 13 miliardi a correntisti e azionisti

 

24 novembre – SIENA – Ormai, si parla apertamente di bail in di Mps. Accade all’assemblea in corso. ”Le passivita’ di Mps, assoggettabili a un eventuale bail-in in caso di risoluzione della banca, sarebbero pari a 13 miliardi su un complesso di passivita’ potenzialmente interessate pari a 64,8 mld”.

E’ quanto si legge in una delle risposte scritte della Banca alle domande di alcuni soci. Il contributo teorico del Fondo di risoluzione, alla successiva ricapitalizzazione del Monte, sempre in base ai numeri del bilancio 2015, sarebbe di 8 mld. In pratica, se Mps finisse in bail in verrebbero confiscati 13 miliardi ai correntisti oltre i 100.000 euro, a tutti gli azionisti e a tutti gli obbligazionisti. Sarebbe una catastrofe senza speranza per l’Italia.

IL NORD



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -