Texas, giudice federale agli immigrati: “se non vi piace Trump andate in un altro Paese”

 

texas-John-Primomo

Donald Trump sarà il vostro presidente, se non vi piace potete andare in un altro Paese“. Così un giudice federale texano, presiedendo una cerimonia di naturalizzazione a San Antonio, si è rivolto a decine di immigrati che sono diventati cittadini degli Stati Uniti. “Vi posso assicurare che se avete votato per Trump o non lo avete fatto, se siete cittadini americani, lui è il vostro presidente“, ha detto John Primomo, secondo i media, invitando ad “andare in un altro Paese, se questo non va bene”.

Il magistrato ha anche condannato i manifestanti anti-Trump che scendono in piazza da quando è stato eletto, l’8 novembre scorso, e i giocatori della Nfl, come Colin Kaepernick, che hanno scelto di eseguire l’inno nazionale in ginocchio invece che in piedi. “Detesto tutto questo, perché si può protestare per cose che accadono in questo Paese, si ha tutto il diritto di farlo, ma così si offendono i simboli nazionali come l’inno nazionale e la bandiera degli Stati Uniti“, ha detto Primomo.

Il giudice, dopo aver chiarito di non aver votato per Trump, ha dichiarato alla televisione locale Kens che le sue dichiarazioni volevano essere unificante e rispettose, non politiche o divisive. I suoi commenti, tuttavia, hanno scatenato una forte polemica, con molte persone che chiedono venga rimosso dal suo incarico. Su MoveOn.org è stata avviata una petizione dei soliti psicopatici democratici per censurare Primomo, che è stato nominato nel 1988. (con fonte adnkronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -