“Accozzaglia” è democrazia! Il Renzismo è prepotente dittatura

 

Che Sinistra Italiana, Casa Pound, FIOM, Movimento 5 Stelle, minoranza PD, Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, ANPI, ovvero la più eterogenea delle opposizioni mai riscontrate nel Paese sia tutta contro un unico soggetto politico (che da sempre rappresenta la cosiddetta “casta” ed è ormai composto da ben 244 voltagabbana), oltretutto insediato illegittimamente, dimostra esattamente il contrario di quello che lamenta il Cretinetti.

Ovvero si tratta di un arco amplissimo di ideologie e di “interessi” e per questo è un’accozzaglia democraticamente bellissima. È la dimostrazione che volendo la riforma si può fare TUTTI INSIEME senza bisogno che cali un ignorantello dalle colline toscane ad imporle grazie all’appoggio politico/finanziario di chi ha ridotto il Paese in questo stato.

Nessuna di queste forze politiche opposte alla riforma (salvo forse F.I che oggi comunque non conta più quasi nulla e che, seppur deprecabile per tanti motivi, non fa certo parte del sistema in vigore in Italia da 70 anni, anzi) ha infatti mai governato da sola, visto che anche quando (2013) sarebbe stato possibile è stato invece impedito con ogni mezzo, proprio da chi ha nominato chi ora vuole imporre la rifurbaforma dettata da JP Morgan e Banca Mondiale.

Accozzaglia è democrazia!

Renzismo è prepotente dittatura. È padre padrone. È speculazione sulla pelle dei cittadini a favore del rifurbaformatore e di chi lo sta appoggiando (lo stesso che appoggiò Monti). È soprattutto ignoranza, pressapochismo e tradimento del proprio Paese.

Stefano Davidson



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -