Ma siamo sicuri che il nazismo sia morto?

 

Eccoli qui i tedeschi, che mentre si spargono cenere sul capo per l’olocausto, pare che compiano un altro genocidio

Da Greek Reporter, la breve e non inaspettata reazione del ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schauble all’ipotesi di ristrutturazione del debito greco. VOCI DALL’ESTERO

schaeuble

di Mary Harris, 18 novembre 2016

La Germania si oppone alla ristrutturazione del debito greco attraverso il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, che alza i toni della retorica contraria a un tale scenario. Parlando a una conferenza bancaria a Francoforte, il ministro tedesco ha ribadito la sua convinzione che la Grecia non avrà difficoltà a soddisfare i propri obblighi per almeno 10 anni e che non è necessaria alcuna ristrutturazione del debito.

Fedele alle sue convinzioni sulla non necessità della riduzione del debito greco, Schauble ha detto che la Grecia non ha fatto abbastanza per attuare le riforme nei settori della pubblica amministrazione, del lavoro e del mercato interno,  riforme che aiuterebbero lo sviluppo.

La Grecia vive al di sopra dei propri mezzi“, ha detto, aggiungendo che la ristrutturazione del debito non aiuterebbe la situazione, e creerebbe soltanto risultati opposti a quelli desiderabili. Ha affermato che il coinvolgimento del Fondo monetario internazionale in un pacchetto di salvataggio della Grecia sarà discusso in futuro.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -