Concorso esterno in associazione mafiosa, 9 anni a Cosentino

 

L’ex sottosegretario all’Economia ed ex coordinatore campano di Forza Italia, Nicola Cosentino, è stato condannato a nove anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa a conclusione del processo Eco4.

Il verdetto è stato deciso dai giudici del collegio C della prima sezione penale del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, presieduta da Giampalo Guglielmo. All’ex parlamentare sono state anche comminate le pene accessorie di interdizione perpetua dai pubblici uffici, l’interdizione legale durante la pena e il pagamento delle spese processuali. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -