L’Italia presta 75 milioni di euro al Libano “per lo sviluppo”

 

L’Italia e il Libano hanno siglato oggi un accordo quadro per la concessione di un prestito agevolato da parte dell’Italia per finanziare progetti per lo sviluppo infrastrutturale, socio-economico, agricolo e ambientale in varie regioni del Paese dei Cedri. Lo riferisce l’Ambasciata d’Italia.

L’ambasciatore italiano Massimo Marotti ha partecipato oggi alla cerimonia della firma a Beirut assieme al rappresentante del governo libanese Nabil el Jisr.

L’accordo quadro prevede il finanziamento totale di 75 milioni di euro per sostenere, tra l’altro, progetti di smaltimento di rifiuti nel sud del Paese e nella valle orientale della Bekaa, per la realizzazione di strutture di eco-turismo sulla costa mediterranea e sostenere lo sviluppo industriale. (ANSAMed).

L’Italia ha tanti di quei soldi che si puo’ permettere di prestarli ad altri Paesi?

Quasi un terzo dei bambini in povertà in Italia



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -