Erdogan alla UE: “La nostra pazienza non è infinita”

 

erdoganIl presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha accusato Bruxelles di volere spingere Ankara a rinunciare al processo di adesione all’Unione europea ed ha evocato la possibilità di un referendum in Turchia per decidere sulla questione.

“L’Unione europea cerca di costringerci a ritirarci da questo processo. Se non ci vogliono, lo facciano sapere chiaramente e prendano una decisione”, ha detto Erdogan in un’intervista al quotidiano Hürriyet.

“La nostra pazienza non è infinita. Se necessario, poi, possiamo andare a consultare il nostro popolo”, ha insistito Erdogan. Prendendo ad esempio il Regno Unito, che si è espresso sulla Brexit, Erdogan ha aggiunto: “Anche noi possiamo chiedere alla nostra gente”.(fonte afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -