L’incubo continua, Chelsea Clinton potrebbe candidarsi alla Camera

 

Subita la sconfitta elettorale alle presidenziali statunitensi, la famiglia Clinton potrebbe presto concentrarsi su un altro obiettivo politico: l’elezione al Congresso di Chelsea, la figlia 36enne di Bill e Hillary.

chelsea-hillary-clinton

Secondo il New York Post, la deputata Nita Lowey, 79 anni e quasi 30 anni trascorsi alla Camera a rappresentare lo Stato di New York, lascerà l’incarico dopo questo biennio.Lowey, dal 2013, rappresenta il diciassettesimo distretto dello Stato di New York, che include anche Chappaqua, dove risiedono Bill e Hillary, che ad agosto hanno acquistato una casa accanto alla loro residenza per 1,16 milioni di dollari, che dovrebbe accogliere la figlia, suo marito Marc Mezvinsky e i loro due figli, Charlotte e Aidan, attualmente residenti a Manhattan.

Secondo la fonte del New York Post, Chelsea sarà “la prossima estensione del brand Clinton. Negli ultimi anni, ha assunto un ruolo molto visibile nella Clinton Foundation e in campagna elettorale […] Chappaqua è un posto logico dove candidarsi, visto che sarebbe facile raccogliere fondi e costruire una base potente”. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -