Violenze sulla moglie per 3 anni, clandestino rimpatriato in Marocco

 

MODENA, 10 NOV – E’ stato rimpatriato ieri con un volo partito alle 17 dall’aeroporto di Bologna per il Marocco un nordafricano clandestino di 40 anni che nei giorni scorsi era stato denunciato dalla moglie a Modena dopo l’ennesima aggressione ai danni della consorte. La donna aveva raggiunto in autobus il Posto Integrato di Polizia in centro e aveva raccontato delle continue violenze di cui era vittima da oltre tre anni.

Il questore di Modena, Paolo Fassari, ha inflitto al magrebino la misura di prevenzione dell’ammonimento attivando l’Ufficio Immigrazione per le procedure di rimpatrio forzato verso il Paese di origine dell’uomo, procedure che si sono concluse nella giornata di ieri con l’accompagnamento presso l’aeroporto Marconi. Con lo stesso volo di rientro è stato rimpatriato un altro cittadino marocchino di 35 anni, che era stato scarcerato nella stessa giornata a Modena. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -