Istat: minori in povertà assoluta raddoppiati in 4 anni

 

In Italia i “minori in condizione di povertà assoluta” sono, dati del 2015, “1 milione 131 mila”, “quasi l’11% di quelli residenti nel nostro Paese”. Lo ricorda l’Istat in audizione in commissione Lavoro al Senato sulle misure di contrasto alla povertà. E sottolinea: “Il numero di minori poveri assoluti risulta oltre il doppio rispetto a quello stimato nel 2011 (523 mila; il 5% del totale) e triplo rispetto a quello del 2008 (375 mila; il 3,7%)”.

L’Istituto di statistica fa notare che “nonostante l’assegno per il nucleo familiare concesso dai comuni alle famiglie con tre o più figli minori venga erogato a oltre 234 mila beneficiari, il 18,3% delle famiglie di questa tipologia (143 mila) continua ad essere in povertà assoluta, per un totale di quasi 183 mila minori”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -