M5S, Di Maio: No all’accozzaglia con Salvini

 

“Tutti coloro che hanno un’idea d’Italia diversa rispetto a quella di Renzi sono invitati, anche D’Alema e Grillo: la nostra piazza è aperta”: lo ha detto il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, parlando della manifestazione di sabato prossimo a Firenze per sostenere il No al referendum nel corso di un’intervista a Lady Radio.

LONDRA, 8 NOV – “No alle accozzaglie fra sigle e capi di partito”, si’ a “un fronte popolare” fra la gente alle urne per votare no al referendum costituzionale. Arriva da Londra la secca risposta di Luigi Di Maio (M5S) all’idea di Matteo Salvini d’una manifestazione congiunta del No.

“I fronti popolari li fa il popolo italiano”, insiste Di Maio: “noi siamo l’unica forza politica che sempre ha detto no a questa riforma e la campagna referendaria la facciamo come M5S”.

Le accozzaglie preferite da Di Maio? Quella con il fratello del boss Vassallo e con la Trilaterale?

Di Maio con il fratello di Vassallo, boss pentito dei casalesi

Di Maio con il fratello di Vassallo, boss pentito dei casalesi

di-maio-boss

Di-maio-trilaterale



   

 

 

1 Commento per “M5S, Di Maio: No all’accozzaglia con Salvini”

  1. Secondo Di Maio è meglio di Salvini anche un verme come Achille Lollo. Molto meglio per Salvini non sporcarsi con degl’assassini… a pensarci bene, anche Beppe Grillo è un assassino, ma non volontario, ha ucciso solo per stupidità ed arroganza, le stesse doti che userà per governare, con gli stessi risultati.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -