Associazione partigiani smentisce la piazza “condivisa con neofascisti”

 

“La Presidente ANPI della Provincia di Latina Ada Filosa, a nome di tutta la presidenza, rigetta categoricamente che l’ANPI, portatrice dei valori dell’antifascismo e della Resistenza, possa essere accomunata alle forze neofasciste. Ieri a Latina la Sezione cittadina ANPI, che ha ritenuto di essere presente alla iniziativa davanti al Supercinema, era distante dai locali gruppi neofascisti”.

E’ quanto afferma la Presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani della Provincia di Latina, Ada Filosasi, in un messaggio pubblicato sulla pagina Facebook dell’Anpi, dopo le polemiche per le manifestazioni promosse ieri da Usb, Anpi e Forza Nuova che si sono tenute davanti dal Supercinema, a Latina, dove si svolgeva un’iniziativa a favore del referendum costituzionale con la partecipazione del presidente del Consiglio Matteo Renzi.

“Allo stesso tempo la Presidente Filosa, in linea e secondo le note posizioni dell’ANPI Nazionale – continua la nota – ribadisce che la battaglia in corso non è contro il Governo Renzi, ma per un ‘NO’ fermo alla Riforma costituzionale. Ogni eventuale, estemporanea dichiarazione proveniente da iscritti all’ANPI che contrasti con questa posizione è da ritenersi esclusivamente personale”. (adnkronos)

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -