Traffico di armi e droga in agriturismo, 11 arresti

 

NAPOLI, 7 NOV – Sesso in cambio di dosi di cocaina: è quanto emerso dalle indagini che oggi hanno portato ad un blitz dei carabinieri, nel Napoletano, dove sono state arrestate undici persone, ritenute componenti di una banda di trafficanti e spacciatori di droga che, inoltre, erano anche impegnate in un traffico d’armi.

Il gruppo aveva la sua base logistica in un agriturismo di Saviano (Napoli) dotato anche di centro benessere, zoo e parco acquatico, ampio circa 12 chilometri quadrati. La struttura è stata sequestrata insieme con altri beni immobili e conti correnti intestati o riconducibili agli indagati. Il valore dei beni a cui sono stati messi i sigilli ammonta a due milioni di euro.

Le misure cautelari, otto in carcere e tre ai domiciliari, sono state emesse dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea. Le accuse, a vario titolo, sono di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, spaccio e detenzione illegale di armi. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -