Leopolda, Bersani: “una pagliacciata quei cori da operetta”

 

“La scissione la fa Renzi non certo io, è lui che sta uscendo dal Pd”. Lo afferma in un colloquio con il Corriere della Sera l’ex segretario del partito Pier Luigi Bersani commentando i cori “fuori, fuori” all’indirizzo della minoranza dem che si sono alzati ieri dalla platea della Leopolda durante il discorso conclusivo di Renzi.

“Per cacciarmi dal Pd non basta una Leopolda – aggiunge Bersani – ci vuole l’esercito”. In una intervista alla Stampa Bersani spiega poi che “alla Leopolda possono gridare ‘fuori, fuori’ fino a sgolarsi: una pagliacciata che dimostra che in quel posto non c’è cultura politica. Mi ha colpito che nessuno dal palco abbia sedato quei cori da operetta. Il Pd è casa mia. Quindi non toglierò il disturbo. Stiano calmi e sereni”.

Quanto alla campagna referendaria Bersani assicura che “c’è un solo partito ed idee diverse, tutte con la stessa legittimità”. Dunque, conclude, “non faremo comitati, andremo dove ci invitano a parlare, senza astio, senza dividere il mondo tra il bene e il male”. (askanews)



   

 

 

1 Commento per “Leopolda, Bersani: “una pagliacciata quei cori da operetta””

  1. … VENNI.! VIDI.! … E PERSI,!!!!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -