“Il Pentagono ha violato i sistemi di comando del Cremlino”

 

NEW YORK – Gli hacker del Pentagono sono riusciti a penetrare i sistemi di comando del Cremlino, rendendoli vulnerabili ed esposti a possibili attacchi hacker se cio’ dovesse essere ritenuto necessario dagli Usa, in particolare se si realizzasse la minaccia contro le elezioni presidenziali americane di martedi’ prossimo. E’ quanto emerge da alcuni documenti top secret dell’intelligence americana di cui la Nbc e’ venuta in possesso. Violati anche la rete elettrica e quella delle telecomunicazioni della Russia. ansa

(Invece le comunicazioni e i server che ospitano video, propaganda e account dell’Isis non sono stati mai violati)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -