Turchia ricatta la UE: senza visti stop all’accordo sui migranti

 

“Non aspetteremo fino alla fine dell’anno” per sospendere l’accordo con l’Ue sui migranti, se non verrà concessa la liberalizzazione dei visti Schengen per i cittadini turchi. “La nostra pazienza sta finendo”.

Lo ha detto il ministro degli Esteri di Ankara, Mevlut Cavusoglu, durante una visita in Svizzera, citato dal giornale locale Neue Zurcher Zeitung.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -