Iraq: nuovo massacro dell’Isis, uccisi 232 civili

 

Nuovo massacro dell’Isis in Iraq: 232 civili, in gran parte ex membri della polizia o delle forze di sicurezza di Baghdad sono stati trucidati negli ultimi tre giorni. Il teatro dell’orrenda strage è il villaggio di Hammam al-Alil, sobborgo 9 chilometri a sudest di Mosul. Lo riferisce il presidente della commissione diritti umani del Parlamento iracheno, Abdulrahim Shamari, citato dai media curdi. Gli uccisi erano stati rastrellati e portati nel villaggio del massacro. Si teme per la sorte di centinaia di familiari. ansa



   

 

 

1 Commento per “Iraq: nuovo massacro dell’Isis, uccisi 232 civili”

  1. Perchè non dire sinceramente che l’isis sono gli USA, Israele, Turchia, Arabia Saudita, Quatar, Kuwait e NATO?! Non dimenticando che c’è l’Italia di sinistra del PD, tra i paesi NATO.
    Papa Bergoglio non credo che fornisca denaro, i preti sono troppo avari, ma dispensa benedizioni e si prostra in adorazione dei tagliagole

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -