Immigrati, Consiglio di Stato: cancellare tassa su permesso di soggiorno

 

permesso-soggiornoIl contributo chiesto agli immigrati in Italia per avere il permesso di soggiorno è troppo oneroso. Il Consiglio di Stato, con sentenza breve della III sezione giurisdizionale numero 2016/ 04487 ha ribadito che il governo dovrà quindi cancellare la “supertassa” di 200 euro che gli stranieri sono costretti a pagare per i permessi di lungo corso.

In questo senso si era già pronunciato il Tar del Lazio, nel marzo scorso, richiamandosi a una sentenza della Corte europea di giustizia che bollava come “irragionevole e discriminatorio” l’importo necessario per soggiornare in Italia, indicando come cifra congrua “quella pagata dai cittadini italiani per prestazioni simili”. Vale a dire, non più dei 30 euro che si spendono in anagrafe per l’emissione di alcuni documenti. askanews

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Immigrati, Consiglio di Stato: cancellare tassa su permesso di soggiorno”

  1. ….sti 200 euro verrano pagati dagli Italiani per solidarietà? Ma la rivoluzione quando?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -