L’Italia regala 6,3 milioni di euro ai Paesi del lago Ciad

 

gentiloni-sprechi

L’Italia ha approvato lo stanziamento di 6,3 milioni di euro per la realizzazione di attività d’emergenza nei quattro Paesi del bacino del Lago Ciad – Nigeria, Camerun, Ciad e Niger – che devono fronteggiare le conseguenze della violenza del gruppo estremista radicale Boko Haram. Il programma sarà realizzato dalle organizzazioni della società civile e da altri soggetti senza finalità di lucro italiani operanti nei quattro Paesi interessati.

L’intervento sarà destinato, in particolare, alle fasce più vulnerabili della popolazione, alle famiglie numerose, sfollate e rifugiate, alla popolazione infantile e materna vittima di malnutrizione, con l’obiettivo non soltanto di offrire immediato sostegno ma anche di mitigare la pressione migratoria verso l’Europa. L’intera regione del Lago Ciad è divenuta infatti teatro di violenza diffusa e di un importante fenomeno di spostamento forzato della popolazione, difficile da aiutare in considerazione dei gravi problemi di accesso umanitario.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “L’Italia regala 6,3 milioni di euro ai Paesi del lago Ciad”

  1. E arivai! un altro regalino, questi stanno regalando soldi a destra e a manca con i soldi dei cittadini, però non approvano mai qualche case per i poveri cittadini Italiani, no agli Italiani no! ben gli sta a chi votano questi politici di M.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -