Hotel requisito per accogliere i “profughi”, precedente pericoloso

 

Il Vicesegretario della Lega Nord commenta quanto accaduto nel veronese dove un hotel dovrà, suo malgrado, spostare i turisti per metterci gli immigrati.

hotel-cristallo-azzano

Bruxelles 19 ottobre 2016 – Il Vicesegretario Federale ed eurodeputato della Lega Nord Lorenzo Fontana commenta la decisione della Prefettura dei Verona di requisire – contro la volontà dei proprietari – l’hotel Cristallo di Castel d’Azzano per ospitare i profughi dal prossimo 30 ottobre: “E’ un precedente pericoloso. Stiamo andando verso l’esproprio di Stato. E’ la folle conseguenza a cui ci ha portato un governo incapace di fermare e gestire il fenomeno migratorio di massa. L’accoglienza dei clandestini è senza freni, con costi che lievitano sempre di più (3,8 miliardi nel 2017) e si appresta a travolgere anche i diritti più elementari, come il diritto di proprietà. La situazione è ormai degenerata: rischiamo il conflitto sociale nei nostri territori”.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -