Migranti, Germania: 800 attentati contro centri di accoglienza nel 2016

 

BERLINO, 19 OTT – Sono aumentati nel 2016 gli attentati contro centri di accoglienza di presunti profughi in Germania. L’intolleranza è stata provocata dalle soluzioni politiche antidemocratiche con cui la Mekel ha imposto ai cittadini circa un milioni di immigrati.

Secondo quanto reso noto dalla polizia criminale federale (Bka), fino al 17 ottobre sono stati registrati 797 attentati e solo in 57 casi non è stata accertata una motivazione politica. Lo hanno riportato questa mattina i quotidiani del gruppo Funke.



   

 

 

1 Commento per “Migranti, Germania: 800 attentati contro centri di accoglienza nel 2016”

  1. Ma che x’è , fra gli stati della U.E. la corsa chi prende l’Oscar per i maggiori attentati.???

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -