Porto Torres, maxi rissa tra migranti al centro di accoglienza: 10 arresti

 

rissa-immigr

Tensione e scompiglio tra migranti nel centro di prima accoglienza di Li Lioni che a Porto Torres ospita circa 160 persone. Contrasti di natura etnica scrive unionesarda –  tra i giovani arrivati da diversi paesi dell’Africa sono sfociati in una maxi rissa tra somali e nigeriani.

Gli ospiti del centro si lamentano il numero troppo elevato di occupanti e la difficile convivenza tra clandestini di origine diversa.

Tra lancio di pietre, calci e schiaffi la lite si è spostata sulla strada bloccando il traffico sulla ex 131 in prossimità di Su Crocifissu Mannu, tanto da richiedere l’intervento dei Carabinieri della stazione di Porto Torres, guidati da Romolo Mastrolia per cercare di placare gli animi. Due i feriti

Dieci i migranti arrestati perchè ritenuti i principali responsabili della rissa.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -