Portogallo: tassa sul patrimonio e imposta sulle bevande zuccherate

 

bevandeIl governo portoghese ha deciso l’introduzione di una tassa sul patrimonio immobiliare. Si tratta di una delle misure, forse la più clamorosa, contenute nel progetto della legge di bilancio. L’imposta di proprietà pari allo 0,3% verrà applicata a tutte le abitazioni che hanno un valore di oltre 600mila euro. L’esecutivo spera così di riuscire a raccogliere 170 milioni di euro che dovrebbero essere destinati allo stato sociale.

“Non ci sarà un’imposta per pagare le spese del 2017 – ha detto in parlamento il premier António Costa – Ci sarà un’imposta sul patrimonio per sostenere, in modo sicuro, e migliorare la fiducia che tutti dobbiamo avere nel nostro sistema di sicurezza sociale”.

La tassa è osteggiata del settore immobiliare che teme un crollo degli acquisti da parte degli stranieri, attirati da un regime fiscale particolarmente favorevole. Il governo socialista, appoggiato da comunisti e sinistra radicale, ha deciso inoltre di tassare del 35% gli affitti ai turisti.

Dittatura dello stato etico – Verrà introdotta anche una imposta sulle bevande zuccherate, come chiesto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (ONU).

L’esecutivo prevede inoltre un aumento, seppur graduale, delle pensioni e una diminuzione, anch’essa graduale, dell’imposta straordinaria che il precedente governo aveva applicato ai salari sopra i 1200 euro.

Il parlamento dovrà approvare definitivamente la legge il prossimo 29 novembre EURONEWS

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -