Migranti Ko, Daiane Ferreira denunciata per procurato allarme

 

Daiane-Ferreira

Aveva postato su facebook una sua testimonianza con cui raccontava di aver subito un’aggressione da parte di tre migranti e di aver reagito mettendoli ko. Ma non era vero niente. Daiane Ferreira, una pugile di 28 anni italo-brasiliana di Pordenone è stata denunciata per procurato allarme e simulazione di reato.

Nella sua pagina facebook la donna aveva scritto che il fatto era accaduto di notte nella zona della stazione ferroviaria. Nel post era spiegato anche che lei aveva messo al tappeto i tre con un’azione repentina e che un testimone aveva chiamato la Polizia, intervenuta in pochi minuti.

Le indagini della Questura di Pordenone però hanno presto accertato che nessuna telefonata era stata ricevuta dal 113 quella notte, che nella zona indicata non si erano verficati episodi sospetti e che nessuna segnalazione di tentativo di violenza era giunto negli uffici di Polizia. Cosa che ha portato le forze dell’ordine ad accusarla di simulazione di reato e procurato allarme per aver sostenuto la sua versione anche davanti alla stampa.

“La situazione che si è creata è paradossale: da vittima di un tentativo di aggressione, la mia assistita è stata denunciata per simulazione di reato; sapremo fornire gli elementi per dimostrare che quell’episodio notturno c’è stato davvero”, ha detto Domenico D’Aniello, avvocato di fiducia di Daiane Ferreira. “È solo una vittima: spiace perché avevamo preferito una posizione defilata, senza nemmeno procedere con la denuncia contro ignoti. È chiaro che adesso il nostro atteggiamento muterà”. TISCALI



   

 

 

1 Commento per “Migranti Ko, Daiane Ferreira denunciata per procurato allarme”

  1. Non so se è vero o no! ma da come vanno le cose in Italia, delinquenti non vengono nemmeno arrestati e la maggioranza dei casi vengono subito rilasciati, ma se li arrestano gli danno i domiciliari invece il contrario per le persone oneste!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -