Renzi: “l’opposizione pensa che vogliamo invadere la Russia!”

 

Qualcuno, fra le opposizioni, “pensa che siamo pronti per l’invasione della Russia!”. Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi, sorridendo e con fare ironico, si è rivolto al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e al ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni questa mattina arrivando al Quirinale per il consueto incontro tra governo e Colle che precede il Consiglio europeo.

La battuta del presidente del Consiglio è stata accolta con sorrisi, e il ministro Gentiloni ha risposto: “Ma con 140 uomini?”. Una battuta piu’ intelligente dell’altra, in casa Pd.

Il riferimento, evidente, è all’annuncio del Segretario della Nato Stoltenberg sull’impiego, dal 2018, di militari italiani al confine Nato, tra la Lettonia e la Russia. Nella giornata il ministro della Difesa, Roberta Pinotti ha fatto sapere che sua presenza all’incontro al Quirinale ” non era prevista” perché “i temi in discussione non sono di competenza del ministro della Difesa”. (con fonte ASKANEWS)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -