Progettavano un attentato, due 16enni arrestati in Australia

 

Due ragazzi di 16 anni sono stati fermati a Sydney, in Australia, con l’accusa di pianificare un attacco terroristico a nome dell’Isis. Lo riferisce la polizia spiegando che i due giovani sono stati arrestati dopo aver acquistato dei coltelli e che erano da tempo nel mirino delle forze dell’ordine per timori di radicalizzazione.

La prima udienza è stata fissata per il 7 dicembre. tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -