Uragano Matthew, l’Italia regala un milione di euro a Unicef e Croce Rossa

 

In risposta ai gravissimi danni provocati dall’uragano “Matthew”, abbattutosi nelle ultime ore, la Cooperazione italiana ha disposto due interventi di emergenza dal valore complessivo di un milione di euro per finanziare le attività di primo soccorso che verranno realizzate da UNICEF (600.000 Euro) e dalla Federazione Internazionale della Croce Rossa (400.000 Euro).

L’uragano – di categoria 4, uno dei più violenti degli ultimi anni – ha colpito in particolare Haiti, il cui Governo ha dichiarato lo stato di calamità, ed in misura minore la Repubblica Dominicana, Giamaica, Cuba e Bahamas, lasciando dietro di sé un bilancio provvisorio di oltre 300 vittime.Complessivamente si stima che siano circa 350 mila le persone che necessitano di assistenza umanitaria, mentre ammonta a 15.600 il numero delle persone evacuate in 152 rifugi di emergenza, tra cui almeno 2 mila sono bambini.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -