La Pinotti ‘sposa’ due donne “Governo fiero di questa legge”

 

pinotti-nozze-gay

GENOVA, 8 OTT – Una poesia di Emily Dickinson dedicata all’amore è stata il “dono” di Roberta Pinotti, Ministro della Difesa, a Pamela e Elisabetta, le due donne delle quali ha celebrato l’unione civile a Palazzo Tursi, sede del Comune di Genova. Un momento fortemente simbolico per dimostrare come il Governo “sia fiero di questa legge”.

“Loro hanno detto che è bello che il governo si metta al servizio dei cittadini – ha spiegato il ministro – e questa poesia l’ho trovata una frase molto significativa e in linea con quello che io penso della politica”.

Le due donne sono di Recco ma hanno scelto di sposarsi a Genova dopo che il sindaco si era detto contrario a celebrare questo tipo di unioni. Da qui la scelta di spostarsi a Genova e la decisione di chiedere proprio al ministro di celebrare l’unione. “A chiedermelo per le spose è stata una comune amica – ha spiegato Pinotti – Pamela e Elisabetta, dopo il no del sindaco di Recco volevano come celebrante qualcuno che ha contribuito a fare questa legge. Ho accettato volentieri”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -