Serbia, centinaia di clandestini in marcia verso l’Ungheria

 

Centinaia di sedicenti profughi, tutti uomini, sono partiti oggi dalla stazione principale degli autobus a Belgrado con l’intenzione di raggiungere a piedi il confine ungherese.

 

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Serbia, centinaia di clandestini in marcia verso l’Ungheria”

  1. Ecco la risposta di Soros e la sua mafia USA, UE, multinazionali… hanno gettato la maschera: gli immigrati sono un esercito agl’ordini dei poteri forti.
    Noi li abbiamo già in casa pronti a scatenare una guerra civile, gli ungheresi hanno ancora modo di non farli entrare, ma dovranno usare la forza ed è ciò che aspettano (o s’inventeranno) i mass-media.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -