Nomadi minorenni tentano di rubare in un ufficio di polizia

 

FIRENZE, 27 SET – Hanno tentato di rubare in un ufficio di polizia che avevano scambiato per un’abitazione. I tre baby topi di appartamento, una 14enne e due 12enni, sono stati bloccati da un agente. L’episodio è avvenuto ieri sera fuori dal gabinetto di polizia scientifica di piazza Indipendenza, a Firenze.

I ragazzini, tutti residenti in un campo nomadi fiorentino, sono stati riaffidati ai genitori. La 14enne rischia una denuncia per tentato furto aggravato e ricettazione. Il poliziotto l’ha bloccata all’esterno del palazzo, dopo averla sorpresa a cercare di arrampicarsi su una finestra del piano terra, mentre gli altri due facevano da palo. Nello zaino della 14enne sono stati trovati attrezzi da scasso, tra cui un grosso cacciavite e sei orologi, che i tre hanno ammesso di aver rubato nel pomeriggio. Indagini sono in corso parte della polizia per risalire ai proprietari degli oggetti rubati.



   

 

 

1 Commento per “Nomadi minorenni tentano di rubare in un ufficio di polizia”

  1. IL POLIZIOTTO SARA INDAGATO PER SEQUESTRO DI PERSONA,DA QUALCHE AZZECCAGARBUGLI,CHE FA PARTE ALLA MAGISTRATURA ITALIANA,.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -