Roma, blitz contro furti in metro: 12 arresti, tutti stranieri pregiudicati

 

Blitz dei carabinieri contro i furti a bordo dei mezzi pubblici, presso le fermate metro e bus. Nelle ultime 48 ore, sono stati 12 i ladri arrestati, tutti già noti alle forze dell’ordine.

Come scrive il Messaggero, ieri pomeriggio, in via del Tritone, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un 32enne tunisino e un 23enne marocchino, dopo averli scoperti nel rubare la borsa ad una turista coreana, di 29 anni. Alla fermata «Barberini» della Metropolitana Linea A, i Carabinieri della Stazione Roma Madonna del Riposo hanno bloccato una 25enne nomade, di etnia bosniaca, scoperta mentre tentava di sfilare il portafoglio dalla tasca della giacca di un turista uruguaiano di 68 anni.

Altre due donne nomadi di 19 e 30 anni, sempre di etnia bosniaca, sono state arrestate dai Carabinieri della Stazione Roma Quirinale, pizzicate all’interno della Linea B della metropolitana, alla fermata «Termini» dopo avere asportato il portafoglio dalla borsa di una turista indiana, 67enne. In via Palestro, invece, i Carabinieri della Stazione Roma via Vittorio Veneto hanno fermato un 32enne romeno, che poco prima, aveva rubato il portafoglio ad un 61enne romano. Ieri sera, in transito su via La Spezia, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno notato un uomo scendere frettolosamente dal bus Atac linea 81, che alla loro vista ha tentato di scappare. Prontamente bloccato i Carabinieri hanno accertato che l’uomo, 49enne peruviano, aveva appena rubato il borsello ad un’anziana romana.

In Piazza Indipendenza, un cittadino del Marocco, di 24 anni, ha sfilato il portafogli e lo smartphone dal borsello di un turista spagnolo 60enne. La scena è stata notata da Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro, di pattuglia in transito in quel momento, che sono riusciti a bloccarlo. I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un 32enne bulgaro dopo avere asportato il portafoglio e lo smartphone dallo zaino di una 11 enne, tedesca facente parte di un gruppo di studenti in gita scolastica a Roma. La giovane vittima è stata derubata mentre era intenta a pranzare all’interno del «McDonald’s» di Piazza di Spagna.

Sempre i Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato una coppia peruviana, di 51 e 52 anni, dopo aver derubato del portafoglio un turista a bordo del bus Atac linea 71. Infine, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno sorpreso due minori di 16 e 11 anni che a bordo della metro linea A, all’altezza di Termini, approfittando della folla presente, hanno asportato il portafoglio dalla borsa di una turista 21enne dell’Azerbaigian. Tutta la refurtiva è stata recuperata dai Carabinieri e riconsegnata alle vittime.



   

 

 

1 Commento per “Roma, blitz contro furti in metro: 12 arresti, tutti stranieri pregiudicati”

  1. di che , come e cosa hanno vissuto fino all’arresto.!!! Sicuramente : Clandestini.!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -