Norvegia, la Polizia: “Abbiamo perso il controllo di Oslo”

 

norvegia

Le sacche di immigrati che non vogliono integrarsi nella società europea sono una realtà in molti paesi del vecchio continente e in Norvegia, dove l’immigrazione ha cambiato il tessuto sociale della nazione, la Polizia ammette di “…aver perso il controllo sulla capitale Oslo…”

Il quartiere centralissimo di Gronland, a due passi dal parlamento norvegese, è un luogo che sembra più Karachi o Bassora: qui i criminali vendono droga a scena aperta. Secondo molti nel paese questa porzione della città non è più Europa.

Esistono delle pattuglie di islamisti che controllano la zona, attaccando chi beve alcool, ragazze che non sono abbastanza vestite o le coppie gay di passaggio: in questo modo si crea un clima di paura che contribuisce all’ulteriore isolamento del quartiere.

Alcuni migranti dell’area definiscono questo quartiere della capitale norvegese più islamico del Marocco o del Qatar: il tasso di criminalità è esplosivo e la Polizia attribuisce agli immigrati la maggior parte degli stupri perpetrati nella città: le vittime si sentono abbandonate dallo Stato e il sogno di un’Europa multiculturale è come il Titanic: destinato ad affondare alle prime difficoltà. mattinonline.ch



   

 

 

2 Commenti per “Norvegia, la Polizia: “Abbiamo perso il controllo di Oslo””

  1. Sono stato ad Oslo Diversi anni fa,cittadina allora molto tranquilla e molto ben tenuta,belle ragazze anche molto appariscenti ,il che da anti Islamico mi fa molto piacere,e sottolineo che una bella donna è sempre un bel vedere,e i cenci in capo lo mettono solo perche sono orribili dentro e fuori.Mi trovai davanti ad unb supermercato dove era appena succeso un picccolo furto ; cinque minute ed era tutto sotto controllo.Pulizia ,tranquillità nelle vie,nel bellisssimo giardino reale aperto al pubblico :ottimo clima in estate,un po cara per noi italiani ma me la sono gustata insieme a mia moglie.
    Rimango stupito da quanto leggo sopra e meravigliato dalla allora efficienza della polizia,a quello che oggi riferisce la stampa.
    Il disegno di destabilizaxione europeo e in atto da tempo,spinto da chi foraggia L’ISIS, e che spinge i poveri diavoli alla fuga.Hanno fatto fuori prima Saddam ,poi Gheddafi ed ora campo libero….Bravi Francesii,Bravi Inglesi,Bravi Americani.
    Da anti comunista come sono sempre stato dico a cuore sincero FORZA PUTIN SIAMO CON TE

    • SONO ABITUATO AD ESSERE SINCERO;SCRIVO QUELLO CHE PENSO ,ABBIAMO FATTO QUESTA FINE PER L’POCRISIA CHE ABBIAMO COLTIVATO ED IL CLIENTELISMO

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -