UE: altri 30 milioni di euro in aiuti umanitari per l’Iraq

 

Il Commissario Ue per gli aiuti umanitari e la gestione delle crisi, Christos Stylianides, ha annunciato un impegno aggiuntivo di 30 milioni di euro in aiuti umanitari per l’Iraq, tratti dal bilancio dell’Ue. Proprio ieri, nel contesto dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite (Onu) a New York, si è tenuto un incontro di alto livello sulla crisi umanitaria in Iraq

Gli USA aiutano Isis anche in Iraq: raid su un deposito di munizioni

“I combattimenti in corso in Iraq hanno dato vita a una tragedia umanitaria, che l’Unione europea e la comunità internazionale non possono ignorare”, ha osservato Styalides. “Le necessità (degli iracheni) – ha aggiunto – sono senza precedenti”. Stylianides, ricordando le quattro visite nel paese dall’inizio del mandato, ha detto di aver visto “l’impatto catastrofico” del conflitto sui civili iracheni.

“L’Ue – ha spiegato Stylianides – è impegnata a sostenere il popolo iracheno in difficoltà e l’ultimo finanziamento porta il nostro sostegno umanitario generale a 134 milioni di euro nel 2016”. agenzia nova

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -