India, shock nel Kerala: violentata una 90enne

 

Nuovo scioccante episodio di violenza sessuale in India. Vittima, questa volta, una vedova di 90 anni malata di cancro, aggredita da uno sconosciuto armato di coltello a Kollam, nello Stato meridionale di Kerala. Secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Ians, l’episodio è avvenuto cinque giorni fa, ma è stato reso noto solo oggi.

L’anziana ha raccontato ai media che il reato è stato commesso da qualcuno che conosceva la casa. “È entrato dalla porta posteriore – ha detto la donna – e questo lo può fare solo chi conosce bene la mia abitazione. L’ho scongiurato di non farmi del male, ma non mi ha ascoltato. Voglio che la polizia lo arresti”.

La testimonianza della vittima è stata raccolta dalla polizia rurale di Kollam, che ha aperto un’indagine contro ignoti. “Interrogheremo i famigliari e le persone che hanno incontrato la donna dopo l’incidente”, ha reso noto la sovrintendente Ajitha Begum. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -