Ditta italiana bombardata in Yemen da Sauditi: silenzio UE e Pd

ATTACCO IN YEMEN AD AZIENDA ITALIANA, FONTANA (LN) PORTA IL CASO IN EUROPA: “ASSORDANTE SILENZIO DI COMMISSIONE E PD”

Una ditta modenese bombardata in Yemen da una coalizione a guida saudita, pochi giorni prima che il premier Renzi accogliesse a palazzo Chigi il principe ereditario degli Emirati Arabi Uniti Sheikh Mohammed Bin Zayed Al Nahyan. Vittima dell’attacco è la modenese Caprari, con sede a Sana’a e attiva nel settore della produzione delle pompe idrauliche.

La notizia, lanciata dalla Reuters e presto rimbalzata tra gli industriali emiliani  ora approda a Bruxelles. L’europarlamentare e vicesegretario federale della Lega Nord Lorenzo Fontana porta infatti alla commissione Europea il caso, chiedendo al presidente Juncker e all’Alto Rappresentante Federica Mogherini “quale posizione intendano assumere in sede internazionale dopo l’ingiustificato attacco a un’azienda italiana”, “se intendano attivarsi per una richiesta di risarcimento” e se “non ritengano di condannare pubblicamente l’ingiustificata incursione aerea ai danni di un’azienda italiana”.

“Stupisce e indigna – sottolinea Fontana – l’assordante silenzio di Renzi su quanto accaduto, dopo che in Europa i socialdemocratici (di cui il Pd fa parte) si sono espressi a favore dell’embargo di armi verso l’Arabia Saudita e per il cessate il fuoco nello Yemen. Il silenzio del premier attorno ai fatti di Sana’a suona come utile a non disturbare la sua passerella davanti al principe ereditario degli Emirati”. “Ricordo che l’Arabia Saudita risulta essere tra i principali finanziatori occulti del terrorismo islamico e, per inciso, è pure il Paese che ha finanziato alcune delle più grandi moschee d’Italia, con la sottile compiacenza – e connivenza – della sinistra”.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -