Attentato a New York, ricercato un afghano

 

attentato-news-york_rahami1La polizia di New York ha diffuso il nome e la foto di un ricercato per l’esplosione di sabato 17 settembre a Chelsea dove sono rimaste ferite 29 persone. Si tratta di Ahmad Khan Rahami, 28 anni, riporta la BBC. L’uomo è un afghano naturalizzato. L’annuncio da parte delle autorità newyorkesi dell’identificazione del sospetto è arrivato poco dopo la notizia che l’Fbi ha condotto un raid in un edificio di Elizabeth vicino a dove la notte scorsa sono stati trovati cinque ordigni esplosivi, nei pressi della stazione della cittadina del New Jersey.

Secondo quanto riportato dal Washington Post la famiglia Rahami vive e lavora in quell’edificio. E’ stato il portavoce della polizia di New York, Peter Donald, ad annunciare su Twitter la svolta nelle indagini che arriva dopo che le autorità hanno fermato diverse persone in relazione all’attentato. Ora gli inquirenti stanno cercando di determinare, scrive ancora il Post, se Rahami sia stato influenzato da gruppi militanti internazionali o del suo Paese di origine….

Le autorità lo avrebbero identificato grazie cellulare lasciato sulla 27a strada. Si ritiene che sia armato e pericoloso.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -