Crisi subprime: gli Usa chiedono 14 miliardi a Deutsche Bank

 

WASHINGTON, 16 SET – Gli Stati Uniti chiedono a Deutsche Bank un risarcimento record di 14 miliardi di dollari nell’ambito di una disputa legale legata alla crisi dei subprime, che fu elemento scatenante della crisi economica nel 2008.

Secondo fonti a conoscenza del dossier, Deutsche Bank non intende cedere alla richiesta e si prospetta quindi l’avvio di un negoziato tra le autorita’ americane e la banca tedesca. ansa

Blackrock e altri investitori chiedono 2 mld di danni a Volkswagen

Blackrock è il più grande fondo d’investimenti al mondo.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -