Mattarella: flussi di migranti potrebbero diventare ingovernabili

 

Quello dei migranti è ormai “un fenomeno di carattere epocale e se l’Unione europea non prende immediate misure crescerà. Se non si adotta un serio programma di gestione del fenomeno lo si renderà ingovernabile”. Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella da Sofia dove si trova per una visita ufficiale in Bulgaria.

“Occorre un grande sforzo. Solo un’azione dell’Unione può frenare i flussi. Serve – ha aggiunto il capo dello Stato – una gestione comune del fenomeno, una comune politica sull’asilo e, insieme, superare il Trattato di Dublino definendo nuove regole comuni della Ue. Serve una politica di ricollocazione e rimpatri, definendo accordi europei di riammissione. Tutto ciò – ha concluso – solo l’Unione europea può farlo, concretamente e subito”. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -