Air China ai turisti: attenti a zone Londra con neri e indiani. Antirazzisti scioccati

 

londra-airchina

8 set.  – La compagnia aerea cinese AirChina ha invitato i suoi passeggeri a prendere “precauzioni” nel visitare alcuni quartieri londinesi. Nel magazine distribuito in volo dalla compagnia si avvisano i turisti dei rischi che si potrebbero correre nell’attraversare zone abitate da “indiani, pachistani e neri“. In particolare si consiglia di non girare da soli di notte e, alle donne, di essere sempre accompagnate.

Sul magazine mensile “Wings Of China” si legge: “Londra generalmente è un posto sicuro dove recarsi in viaggio, ma comunque sono necessarie alcune precauzioni quando si entra in aree popolate prevalentemente da indiani, pachistani e neri. Avvertiamo i turisti a non uscire da soli la sera e le donne ad essere sempre accompagnate”.

Il deputato laburista, Virendra Sharma, riporta la Bbc, ha scritto all’ambasciatore cinese a Londra per sollecitare delle scuse.  (AVVERTIRE I TURISTI CHE CI SONO DEI PERICOLI E’ RAZZISMO?, ndr)

Sono scioccato e incredulo nel rendermi conto che ancora oggi alcune persone si permettono di scrivere frasi così false e razziste”, ha affermato Virendra Sharma, della circoscrizione di Ealing Southall, con una consistente popolazione di origine indiana. “Ho invitato i dirigenti dell’AirChina a visitare la mia circoscrizione per vedere che anche una zona così multiculturale è sicura e sarebbe un grande insegnamento per coloro che visitano Londra”.  (askanews)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -