Spagna: musulmani Usa aprono la prima università islamica

 

MADRID, 7 SET – Apre a San Sebastian nel Paese Basco la prima università islamica di Spagna, per iniziativa della Islamic University del Minnesota negli Usa guidata dal teologo e giurista arabo Waleed Al-Maneese.

Rachid Boutarbouch (con la camicia e le mani blu incrociate sulla sua gamba) con il vescovo Munilla e il sindaco, Eneko Goia in occasione dell'apertura del centro culturale islamico di San Sebastian.

Rachid Boutarbouch con il vescovo Munilla e il sindaco, Eneko Goia in occasione dell’inaugurazione

Il nuovo centro è diretto da un esponente del movimento islamico Giustizia e Spiritualità marocchino Rachid Boutarbouch, definito dall’Istituto di studi strategici (Ieee) di Madrid “un fermo difensore del riconoscimento della legge islamica nei paesi musulmani”.

Giustizia e Libertà è, secondo l’Ieee, “un movimento islamico considerato illegale, benchè tollerato” in Marocco, favorevole fra l’altro alla “creazione del secondo califfato”. L’università islamica di San Sebastian, riferisce El Mundo propone due cicli di studio, il primo dedicato “alle scienze islamiche e alla lingua araba” e il secondo “alla scienza giuridica e araba”. I corsi, esclusivamente in arabo, inizieranno il primo ottobre. I titoli di studio non sono riconosciuti in Spagna. (ANSAmed)



   

 

 

1 Commento per “Spagna: musulmani Usa aprono la prima università islamica”

  1. POSSIBILE CHE IN TALIA NON CI SIA UN NOVELLO PETRARCA DA MANDARE ALLA LORO CATTEDRA.???

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -