Ossessionato dall’islam, marocchino pesta figlia e vicini di casa

 

picchiataMANTOVA – Moglie e figlia non seguivano con sufficiente rigore i severi dettami dell‘islam. Sarebbe questo il motivo all’origine delle violenze che un marocchino di Rodigo, nel Mantovano, ha inflitto alla moglie e alla figlia con cui viveva in un appartamento in località Tezzone.

Sono dovuti intervenire i carabinieri, racconta la stampa locale, per placare la furia del nordafricano, definito “ossessionato dalla religione” e pronto ad imbracciare una “jihad personale“. Domenica sera l’uomo si sarebbe accanito con violenza sulla figlia ventunenne, con cui era scoppiata una furibonda discussione sul mancato rispetto dei precetti dell’islam. Per fortuna era assente almeno la madre, che era fuggita di casa qualche giorno prima proprio per l’atmosfera di insopportabile tensione che da qualche tempo si respirava fra le mura domestiche.

Allertati dai rumori di lotta dall’appartamento a fianco sono intervenuti i vicini, nel vano tentativo di placare la lite. Un’intenzione purtroppo frustrata, poiché l’aggressore si è scagliato anche contro il vicino e il figlio quattordicenne accorso per dare manforte.

Non pago, lo straniero avrebbe pure aggredito a calci e pugni il proprio figlio diciannovenne, assente al momento del pestaggio della sorella maggiore e nel frattempo rientrato in casa. Ora i due ragazzi e i vicini di casa sono tutti in ospedale: i vicini e la ragazza con lesioni lievi, mentre il figlio minore del marocchino ha riportato lesioni guaribili in dieci giorni. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Gazoldo. IL GIORNALE



   

 

 

1 Commento per “Ossessionato dall’islam, marocchino pesta figlia e vicini di casa”

  1. HAHAHAHAHAHAHAHAH … CHI PARLA DI INTEGRAZIONE.???

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -