Accoglienza a braccia aperte, sindacato Polizia: “Fino a quando?”

 

ACCOGLIENZA A BRACCIA APERTE. DE LIETO (LI.SI.PO./S.E.L.P.), FINO A QUANDO ?

Continua inarrestabile, l’afflusso, più che massiccio, di migranti che quotidianamente giungono in Italia, in gran parte, trasportati da navi militari europee, che li prendono a bordo nel mediterraneo, generalmente vicino le coste libiche.

Così ha dichiarato il Presidente Nazionale del Libero Sindacato di Polizia (LI.SI.PO./S.E.L.P.), Antonio de Lieto – Sono tanti troppi, veramente troppi ed i nostri centri di accoglienza, dove sono? C’è da chiedersi poi, perché navi battenti Bandiera diversa da quella Italiana, portano le persone accolte a bordo, in Italia e non nel loro Paese. Sono sempre più i cittadini Italiani, preoccupati da questo fenomeno che sta assumendo, sempre più, l’aspetto di una vera e propria invasione.

L’Europa si distingue, come sempre – ha continuato de Lieto – per il suo egoismo, ritenendo che questa situazione, sia un problema dell’Italia e della Grecia, e questo deve far riflettere anche sul ruolo dell’Italia nell’UE e sulla opportunità o meno di rimanervi. Un fatto è certo: così non può continuare, dal momento che il nostro Paese, potrebbe conoscere uno scontro sociale, i cui contorni e conseguenze – ha concluso il leader del LI.SI.PO./S.E.L.P. – sono difficilmente valutabili.



   

 

 

2 Commenti per “Accoglienza a braccia aperte, sindacato Polizia: “Fino a quando?””

  1. E’ UN MODO ELEGANTE SOTTILE PER FAR CADERE LA MORALE CHE GOVERNA QUESTO PAESE … IL PEGGIORE GUAIO E’ ; CHE NON SE NE SONO ANCORA ACCORTI.!

  2. Condivido pienamente con De Lieto con il suo sindacato! vorrei proprio vedere chi non è d’accordo? si ci sono solo i Politici di M. che ci hanno riempiti di Clandestini, e non si può più nemmeno uscire di casa x quello che fanno, questi politici si dovrebbero solo vergognare se anno una dignità!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -