Allarme Istat: nessuna crescita, male anche nei prossimi mesi

 

L’economia italiana ”ha interrotto la fase di crescita” a causa della ”caduta produttiva del settore industriale” e della domanda interna. L’Istat, nella nota mensile di agosto sull’andamento dell’economia italiana, parte dall’indicatore anticipatore dell’economia, che rimane negativo anche a luglio, e ”suggerisce per i prossimi mesi un proseguimento della fase di debolezza”. Più in generale i paesi dell’area euro, rileva l’Istituto di statistica, ”mostrano segnali di rallentamento nel secondo trimestre”.

Dopo la crescita registrata nei trimestri precedenti, ricorda l’Istat, nel secondo trimestre 2016 il prodotto interno lordo italiano ”ha subito una battuta d’arresto, segnando una variazione nulla su base congiunturale”. E anche le attese per il prossimi mesi ”permangono deboli”. Il clima di fiducia delle imprese manifatturiere ”è infatti peggiorato nel mese di agosto, non evidenziando segnali di particolare vivacità tra le componenti”.

Un altro tassello, che consente di delinare meglio il quadro generale dell’economia italiana, arriva dalla dinamica inflativa italiana, che ”continua a risultare inferiore a quella media dei paesi Uem”. E lo scenario, per i prossimi mesi, ”non lascia ipotizzare recuperi significativi della dinamica dei prezzi”. Ad agosto, le aspettative degli operatori registrano ”maggior cautela tra le imprese, circa possibili rincari entro l’anno in corso. Mentre tra i consumatori si segnala un ”leggero ridimensionamento delle attese di stabilità o diminuzione dei prezzi”. adnkronos

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Allarme Istat: nessuna crescita, male anche nei prossimi mesi”

  1. Allarme Istat, leggo.

    Istat non dice le vere ragioni. Non dice che l’Italia sgovernta, sgangherata, “ingestibile come la Bulgaria” (detto da un membro della Commiss. Europea), è un corpo moribondo, che non attira l’attenzione di altri Europei, se non per le menzogne diffuse in politica…

    Perché IstaT non dice che la crescita non puo’ esistere? in un Paese ove non ci sono le CONdizioni per la crescita ? Ma c’è qualcuno in Italia che capisce la realtà politica ? Ecco la realtà sociale :

    Colli di bottiglia http://www.corrierecaraibi.com/RUBRICA_SPECIALE_URealist_110203_L-Italia-e-i-colli-di-bottiglia-La-divaricazione-con-la-UE.htm

    La Mafia è .. .http://www.corrierecaraibi.com/RUBRICA_SPECIALE_URealist_080913_La-Mafia-un-pesce-Italia-un-mare.htm

    Saggio mi disse http://www.corrierecaraibi.com/RUBRICA_SPECIALE_URealist_101030_Un-vecchio-Saggio-mi-disse.htm

    Ulrich Realist

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -