Genova: clandestini nel condominio della via dello shopping

 

video di Claudio Bernieri

Il timore che Alfano e Renzi mettano i clandestini nelle case degli italiani è ora una realtà. Succede a Genova. Siamo in via venti Settembre, via dello shopping, in pieno centro. Qui il sindaco Doria, detto il marchese rosso, ha infilato in un centro di accoglienza per pseudo profughi in un condominio, proprio sopra il mercato orientale ina cinquantina di falsi profughi, per lo più nigeriani. I condomini e i commercianti del mercato sono imbufaliti…

Il palazzo è storico, nasce sul progetto di un convento accanto alla chiesa di santa Maria consolatrice, in via xx settembre, nel 1700: da subito ospita botteghe di artigiani, che con il tempo formano il primo nucleo di un mercato delle spezie. Nasce il famoso mercato orientale. Qui Fabrizio de Andrè registrò le voci dei pescivendoli da inserire nel suo famoso cd Creuza de mà.

Il palazzo è ora un regolare condominio dove il demanio possiede un appartamento: .all’improvviso a ferragosto sono iniziati i lavori per trasformare l’appartamento del demanio in resort accogliente per 50 africani . Una cooperativa rossa è già al lavoro. Il business dell’accoglienza non va mai in ferie.

Ovviamente i commercianti del mercato i condomini sono allarmati e sconcertati…Il palazzo non è stato ristrutturato, è in uso una fogna obsoleta e i soffitti potrebbero crollare: non si parla d’altro in via xx Settembre. Gli indesiderati nuovi inquilini, a spese del contribuente, ciondoleranno nella via dello shopping, si posizioneranno davanti ai negozi chiedendo l’elemosina …Una storia di mala accoglienza che non promette nulla di buono: presto altri palazzi saranno obbligati a ospitare finti profughi in città.Il clandestino della porta accanto non ti piace? ringrazia Alfano , Renzi e la Boldrini.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

2 Commenti per “Genova: clandestini nel condominio della via dello shopping”

  1. Parole sante! che venissero a casa mia i Politici di turno o chi che sia a dirmi che ci debbo mettere i Clandestini, vi assicuro che non avranno nemmeno il tempo di cosa gli succederebbe a questi DxxxxxxxxxxIIIIII!

  2. … come diceva un politico scomparso dalle cronache e TV. : SIAMO ALLA FRUTTA.!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -