Accusato di abusi sessuali su minori, Alberto Flores d’Arcais si suicida

 

Alberto Flores d’Arcais, 61 anni, il primario del reparto di Pediatria dell’ospedale di Legnano (Milano) accusato di atti sessuali con minorenni a metà dello scorso luglio, si è tolto la vita gettandosi dalla sua abitazione milanese. Il 118 è intervenuto alle 7 in via Belgirate, ma i soccorritori hanno potuto solo riscontrare il decesso dell’uomo, dopo una caduta dal 6/o piano.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -