Referendum, Zampa (Pd): “Votare sì è unico atto coerente”

 

“Ritengo che votare Sì al referendum costituzionale sia l’unico atto coerente”. Lo dice Sandra Zampa, deputata del Pd, in una intervista al ‘Corriere della sera’. “Chi in Parlamento ha votato per ben tre volte la riforma costituzionale, non può fare altrimenti”, sottolinea.

“Il superamento del bicameralismo era uno degli approdi che l’Ulivo di Prodi avrebbe voluto conquistare. Questo deve essere riconosciuto”, ricorda ancora la Zampa che tra le altre cose chiede la modifica dell’Italicum: “Lo dico coerentemente, perché sono tra i pochi a non averla votata. Dunque mi sento di dire a Renzi: questa legge va cambiata e non deve farsi condizionare dal M5S”. Le deputata Pd, a questo proposito, suggerisce: “Eliminerei il ballottaggio e introdurrei un sistema che assicuri ai cittadini la possibilità di indicare il candidato”. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -