Fermiamo l’import di sfaccendati

 

immigrati-sdraiati

6.500 immigrati sono stati prelevati ieri dagli scafisti di Stato davanti alle coste libiche (ora denominate Canale di Sicilia) e traghettati in Sicilia.
6.500 clandestini prelevati in 40 operazioni degli scafisti di Stato.  Marina Militare, Guardia Costiera, organizzazioni non governative, dispositivi Frontex e Eunavformed, tutte coordinate dalla Guardia Costiera, rappresentano una vera e propria ‘trasmigrazione’ dal continente africano verso il continente europeo.
‘Trasmigrazione’ programmata dagli euroburocrati e sostenuta dagli eurolesionisti.

Nessuno o quasi dei 6.500 stranieri otterrà lo status di rifugiato politico o di profugo, perchè non ha i requisiti, ma tutti contribuiranno a ingrassare il già opulento business dell’accoglienza delle coop e delle sedicenti onlus che vivono e si arricchiscono sul dramma di pochi e il pietismo di tanti.

Solo negli ultimi quattro giorni sono state circa diecimila le persone prese a bordo delle navi che ‘presidiano’ (?) il tratto di mare tra la Libia e l’Italia. Pensate, sono esattamente quattro volte il numero dei terremotati sfollati ospitati nelle tendopoli con la differenza che, mentre questi troveranno accoglienza e ospitalità negli hotel i nostri, gli italiani, i cittadini italiani, terremotati e sfollati, continueranno a sopravvivere nelle tendopoli ed essere usati per la propaganda e lo sciacallaggio mediatico e politico degli ambigui personaggi che hanno occupato il governo e le Istituzioni.

Molti di voi, affetti da dabbenaggine, pensano o addirittura sono convinti di poter risolvere la situazione politica (colpo di Stato) con il Referendum. Sbagliate!

Solo con una controrivoluzione di popolo, di cittadini di buon senso, si riuscirà a cacciare questi criminali da lì.

Armando Manocchia –  –  @mail

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppure fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -