Intervista ai titolari dell’osteria massacrati di botte

 

 

Il titolare dell’Osteria “La Stalletta di San Giacomo (Trieste), Arles Musto, sua moglie Alessandra e un cameriere sono stati picchiati selvaggiamente da cinque persone con accento straniero (pare di nazionalità albanese) nella nottata tra venerdì e sabato, mentre si trovavano all’interno del locale in via dei Giuliani.

Marco Stabile li ha intervistati poco fa nel loro appartamento, dove hanno fatto ritorno dopo il ricovero all’ospedale. “Mentre noi eravamo ancora all’ospedale, gli aggressori erano già in giro a bere birre” il commento sconfortato della titolare al microfono di Telequattro.

L’aggressione era ben organizzata perche’ gli stranieri si son portati la maglia di ricambio, e l’intervista alla moglie fa riflettere quando dice che non si puo’ immaginare quanta cattiveria ci sia in giro fino a che non accade a te.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -