TRANSMIGRIZIA IERI. ISLAMIZZAZIONE OGGI

TRANSMIGRIZIA IERI. ISLAMIZZAZIONE OGGI

indonesia-transmigrasi

L’Indonesia, formata da 17.000 isole, vanta la più vasta popolazione musulmana del mondo, oltre 200 milioni. In Indonesia, le chiese cristiane e cattoliche sono state e vengono chiuse e demolite.

Non tutti sanno o ricordano che fin dagli anni ’50, poco dopo l’indipendenza dai colonizzatori cattolici olandesi, il governo indonesiano decise di usare il metodo di “ripopolazione” (già applicato dai predecessori europei) per trasferire milioni di musulmani, specialmente da Giava e Madura, nelle isole meno densamente abitate.

La cosiddetta “transmigrazia” (o transmigrasi)  con un picco tra tra il 79 e l’84, ha trasmigrato oltre 4 milioni e mezzo di musulmani e questo, nonostante le rivolte delle popolazioni locali, diventate in pochi anni minoranza. Il tutto fu di fatto favorito dalla gravissima crisi economica asiatica del ’97 e dallo sfruttamento massiccio delle risorse da parte di compagnie giavanesi protette o gestite direttamente dall’esercito e da partiti del governo.

Cosa ci vedete di analogo a quanto accade oggi in Europa e soprattutto per quel che ci riguarda in Italia?
A) crisi creata ad hoc:
B) la politica immigrazionista che usa persino gli scafisti di Stato per andare a prendere orde di musulmani sulle coste libiche;
C) l’Italia viene depredata delle migliori aziende e delle eccellenze.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppure fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -