Risse tra immigrati, un’altra notte da Far West a Viareggio

 

Notte da Far West, ancora una volta, a Viareggio.

Come scrive  tgregione.it , due gli episodi “movimentati”. Il primo in piazza D’Azeglio, dove intorno alla mezzanotte due extracomunitari, di 32 e 22 anni, si sono presi a bottigliate, e uno, ferito al volto e alla testa, si è rifugitato all’interno di un albergo della zona, l’hoel Firenze. A chiamare il 112 è stato proprio il titolare, che si è visto piombare dentro nella hall lo straniero ferito con il suo inseguitore che lo ha raggiunto, afferrato e trascinato fuori, difronte a clienti terrorizzati, con un’anziana turista che si è pure sentita male, per lo spavento. Sul posto, oltre ai carabinieri, anche i mezzi del 118 che hanno portato i due stranieri in codice giallo al Pronto Soccorso dell’ospedale “Versilia”. Entrambi refertati ne avranno per 40 e 25 giorni.

Il secondo episodio, la solita lite tra nordafricani, invece, ha avuto come “palcoscenico” piazza Dante, con i residenti, esasperati, svegliati nel cuore della notte dalle sirene delle auto delle Forze dell’Ordine e delle ambulanze. Sangue, scene diventate ormai una routine di ordinaria follia, e notti violente sono lo spettacolo che orami da troppo tempo si ripetono in città. La sicurezza che non c’è, esaspera, e la preoccupazione per chi abita a Viareggio, ci lavora, o la frequenta per una vacanza è massima.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -